Stress Ossidativo e Disfunzioni Endoteliali

Stress Ossidativo e Disfunzioni Endoteliali

L’aumento dei livelli delle specie reattive dell’ossigeno (ROS) induce un’alterazione delle strutture e delle funzioni vascolari attraverso l’infiammazione, la proliferazione e la migrazione cellulare, l’apoptosi e l’alterazione della matrice extracellulare. Diverse evidenze sperimentali supportano la presenza di una componente di stress ossidativo nell’ipertensione e nelle malattie aterosclerotiche. Infatti, una stretta connessione tra lo stress ossidativo e la disfunzione endoteliale è stata osservata nei soggetti ipertesi.