Cor.Con. International ha ricevuto il sostegno della Regione Emilia-Romagna per lo sviluppo di un nuovo integratore alimentare per il trattamento degli effetti collaterali e delle comorbidità nei soggetti epilettici. Il progetto è stato approvato nell’ambito dei Fondi Europei della Regione Emilia-Romagna – Por Fesr 2014-2020 e successivamente finanziato con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione FSC 2014-2020.

I soggetti epilettici sono affetti da diverse comorbidità legate alla malattia o all’uso di terapie farmacologiche che trattano i disturbi epilettici. Queste comorbidità o gli effetti collaterali dei farmaci non sono solitamente trattati in modo adeguato, con un forte impatto sulla qualità della vita del paziente e sulla compliance alla terapia.

Le comorbidità più frequentemente riscontrate sono il deterioramento della memoria, la perdita o l’attenuazione del senso di autostima, la stanchezza e l’affaticamento, la depressione e i disturbi del sonno. Le comorbidità associate alla malattia e alla terapia antiepilettica possono trarre grande beneficio da trattamenti aggiuntivi e integrativi per alleviare i sintomi non neurologici, promuovere uno stato di benessere generale e migliorare la compliance alla terapia.

Sulla base di queste considerazioni, Cor.Con. International mira a sviluppare una nuova formulazione di integratori alimentari basata su modulatori fisiologici che agiscono sugli aspetti sopra menzionati.

La valutazione dell’efficacia clinica della nuova formulazione è attualmente in corso in collaborazione con l’Unità di Neurologia Pediatrica e Malattie Muscolari dell’IRCSS Giannina Gaslini e il Dipartimento Alimenti e Farmaci dell’Università di Parma.