Kalliope Flash Lifting Serum®

Kalliope Flash Lifting Serum®

Cosmeceutici Benessere del Consumatore

Kalliope Flash Lifting Serum è un lipogel a base di una combinazione specifica e armonizzata di olio di palma rossa, estratto di fitoplancton Nannochloropsis oculata, estratti di Quillaja saponaria e di Kigelia africana e acido ialuronico.

Kalliope Flash Lifting Serum è consigliato per preservare le proprietà funzionali della pelle del viso e del contorno occhi e contare sempre sulla serenità di un viso rilassato, dall’aspetto più giovane, mantenendo un aspetto esteticamente ed esaltando la propria femminilità e spiritualità interiore.

Kalliope Flash Lifting Serum si basa sulla combinazione di cinque sostanze naturali che consentono di soddisfare le esigenze specifiche della pelle del viso e del contorno occhi. L’olio di palma rossa supporta tutti i compartimenti cutanei: epidermide, collagene/elastina, vasi e cellule dermiche. L’estratto di fitoplancton Nannochloropsis oculata è una fonte di acidi grassi polinsaturi (PUFA), in particolare EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico) che stimolano la dinamicità e l’attività della membrana cellulare.  Gli estratti di Quillaja saponaria grazie al loro contenuto di saponine favoriscono l’elasticità dei tessuti, agendo in sinergia con gli acidi grassi polinsaturi (PUFA). L’estratto di Kigelia africana ha effetti stimolanti sui fibroblasti dermici, modulando la reattività cellulare con azione antinfiammatoria. Infine, l’acido ialuronico con la sua azione meccanica sostiene il derma, mantenendo i livelli di idratazione e quindi supportando il tono del compartimento dermico.


Razionale Scientifico

La pelle ha una struttura assimilabile a un “mosaico” adattabile che, entro certi limiti, può essere levigata grazie alla contrazione o dilatazione delle componenti muscolari e al rigonfiamento delle strutture in grado di trattenere l’acqua. Questi effetti sono, tuttavia, temporanei a causa del suo ruolo fisiologico e della sua natura. Pertanto, è fondamentale dotare le strutture cutanee di rinforzi atti a supportare una tale “struttura a mosaico”, mantenendo i livelli di idratazione e capacità di rigonfiamento. Esistono diverse sostanze naturali in grado di proteggere queste funzioni, ma devono essere combinate in modo specifico e armonico per poter essere efficaci.