Kalliope Skin Repair Intensive®

Kalliope Skin Repair Intensive®

Cosmeceutici Benessere del Consumatore

Kalliope Skin Repair Intensive è una lozione a base di una combinazione specifica e armonizzata di olio di palma rossa, acido ialuronico e ceramidi, olio di jojoba,estratti di Aloe barbadensis , estratti di foglie di olivo e vitamina C ascorbile palmitato liposolubile. 

Kalliope Skin Repair Intensive è consigliato per preservare le proprietà funzionali della pelle del viso, del collo e del décolleté, contrastando gli effetti dannosi di inquinamento, stress, stanchezza e donando un positivo splendore alla pelle.

Kalliope Skin Repair Intensive si basa sulla combinazione di sei sostanze naturali che si prendono cura delle esigenze specifiche della pelle di viso, collo, seno e décolleté. L’olio di palma rossa supporta tutti i compartimenti cutanei: epidermide, collagene/elastina, vasi e cellule dermiche. L’acido ialuronico con la sua azione meccanica sostiene il derma, mantenendo i livelli di idratazione e quindi supportando il tono del compartimento dermico. L’olio di jojoba contrasta l’azione degli agenti aggressivi che quotidianamente si accumulano sulla superficie della pelle. Gli estratti di Aloe barbadensis (Aloe vera), essendo caratterizzati da un elevato contenuto di saccaridi di aloe (es. mannani, galattosio, acidi galatturonici), hanno un’azione immunostimolante e depurativa, mentre i componenti dell’aloeresina hanno una spiccata azione antinfiammatoria. Gli estratti di foglie di olivo supportano l’azione antiossidante dell’olio di palma rossa grazie al suo contenuto in oleuropeina. Infine, la vitamina C ascorbile palmitato liposolubile svolge un’azione schiarente, donando luminosità alla pelle e favorendo, allo stesso tempo, la sintesi del collagene.


Razionale Scientifico

La riparazione della pelle avviene attraverso processi lunghi e complessi basati su azioni di pulizia e rigenerazione della pelle. L’azione dermopurificante rappresenta “l’azione cosmetica fondamentale”, che tiene conto delle caratteristiche biochimiche e istologiche della pelle. Un detergente di alta qualità, non può essere un semplice “struccante”, ma deve rispettare le caratteristiche della pelle, preservando la barriera e le funzioni epidermiche e, quindi, limitando la cosiddetta perdita di acqua trans-epidermica, che rappresenta una perdita d’acqua eccessiva. L’azione detergente deve essere accompagnata da azioni protettive e ricostituente per un vero proprio effetto estetico in grado di apportare morbidezza, salute e luminosità alla pelle. Esistono diverse sostanze naturali in grado di proteggere queste funzioni, ma devono essere combinate in modo mirato e armonico per poter essere efficaci.